Xylella, near Brindisi three new outbreaks in the containment zone: the bacterium does not stop

Details
Promoted
Sites: 
IBIS PH
Channel: 
Search engines
Text (summary): 

Fifteen infected trees in Francavilla Fontana. They will have to be cut down, but there is also the obligation to eradicate the plants that are located within 100 meters

Contaminated trees by Xylella fastidiosa Xylella fastidiosa Three new outbreaks have been detected in Francavilla Fontana, in Brindisi: are located inside the containment band, as reported on the maps published on the website of the Region of Puglia and dedicated emergency Xylella.

They are part of the outbreak fifteen trees, not falling back in the heart of the infected area, should be killed. But there is an obligation, like that of containment, to also weed out the plants that are found within 100 meters. On other trees, on which were carried out monitoring in the area, we are currently analyzing which is expected the outcome.

In recent days, regional president Michele Emiliano had warned the EU about the consequences of the application of the plan, as more and in those days the prosecutor in Lecce provided for the release from seizure of over two thousand trees in the range between Brindisi and Lecce.

Tags
Sectors: 
None.
Hosts: 
Pests/diseases: 
Locations
LocationCoordinatesRelevanceShow on map
Francavilla Fontana, Apulia, Italy40.53°N 17.59°E0.914Yes
Lecce, Apulia, Italy40.35°N 18.17°E0.734No
Discovery
Source: 
Searched entity: 
Original language: 
Original title: 
Xylella, nel Brindisino tre nuovi focolai in zona contenimento: il batterio non si ferma
Original text (summary): 

Una quindicina di alberi infetti a Francavilla Fontana. Dovranno essere abbattuti, ma non c'è l'obbligo di estirpare anche le piante che si trovano nel raggio di 100 metri

Gli alberi contaminati dalla Xylella fastidiosa Tre nuovi focolai di Xylella fastidiosa sono stati individuati a Francavilla Fontana, nel Brindisino: si trovano all'interno della fascia di contenimento, così come riportato sulle mappe pubblicate sul sito della Regione Puglia e dedicate all'emergenza Xylella.

Del focolaio fanno parte una quindicina di alberi che, non ricadendo nel cuore della zona infetta, dovrebbero essere abbattuti. Non c'è però l'obbligo, come in quella di contenimento, di estirpare anche le piante che si trovano nel raggio di 100 metri. Su altri ulivi, sui quali in zona sono stati effettuati monitoraggi, sono in corso le analisi di cui si attende l'esito.

Nei giorni scorsi il presidente della Regione Michele Emiliano aveva avvertito l'Ue sulle conseguenze dell'applicazione del piano, mentre sempre in quei giorni la procura di Lecce provvedeva al dissequestro di oltre duemila alberi nella fascia tra Brindisi e Lecce.

Issues
Issue(s) that this article relates to, if applicable.
IssueStatusStart
Xylella fastidiosa infection of olive trees in Italyongoing2014-09-17
Workflow
Status: