Xylella fastidiosa vs our identity - Global Village

Details
Promoted
Sites: 
IBIS PH
Author: 
Channel: 
Search engines
Text (summary): 

Global Village, through a system of intertwined and articles written by scientists, university professors or specialist advisers, tackles topics of single-topic issues of concern to the current society and are endangering the living conditions of future generations.

Surveillance and detection; the identity, biology, epidemiology and control of vectors; identification of host range, breeding for resistance and certification of host plants; and biology, genetics and control of the points on which these pathogens must move research

It met a few days ago for the first time the Task Force of the Region of Puglia on Xylella fastidiosa convened and chaired by President Michele Emiliano, to which were invited to participate in academics, scholars, researchers and experts from all over Italy.

The Region of Puglia to counter the spread of the bacterium has invested two million Euros on research. President Michele Emiliano explained: "We have said and we did, to provide large sums for research is a political act of this administration that thus achieves a specific part of the government program. Faced with a complex problem such as Xylella for which there is still no cure, the only hope is in the scientists, their insights, their ideas. All our hopes are in this research. "

What you are trying to understand in Puglia is whether the grubbing of canes, as indispensable as it is supported by the European Union (EU), is the only way to solve such a complex problem.

Tags
Sectors: 
None.
Hosts: 
None.
Pests/diseases: 
Locations
LocationCoordinatesRelevanceShow on map
Italy42.83°N 12.83°E0.599Yes
Discovery
Source: 
Searched entity: 
Original language: 
Original title: 
Xylella fastidiosa vs nostra identità - Villaggio Globale
Original text (summary): 

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

Sorveglianza e il rilevamento; l'identità, la biologia, epidemiologia e il controllo dei vettori; l'identificazione della gamma di ospiti, l'allevamento per la resistenza e la certificazione delle piante ospiti; e la biologia, la genetica e il controllo del patogeno questi i punti sui quali deve muoversi la ricerca

Si è riunita qualche giorno fa per la prima volta la Task Force della Regione Puglia sulla Xylella fastidiosa convocata e presieduta dal presidente Michele Emiliano, alla quale sono stati invitati a partecipare docenti universitari, studiosi, ricercatori ed esperti da tutta Italia.

La Regione Puglia per contrastare la diffusione del batterio ha investito sulla ricerca due milioni di euro. Il presidente Michele Emiliano ha spiegato: «Lo abbiamo detto e lo abbiamo fatto, mettere a disposizione somme ingenti per la ricerca è un atto politico di questa amministrazione che così realizza un preciso punto del programma di governo. Di fronte a un problema complesso come la Xylella per il quale non esiste ancora una cura, l'unica speranza è riposta negli scienziati, nelle loro intuizioni, nelle loro idee. Tutti i nostri auspici sono dentro questo percorso di ricerca».

Quello che si sta cercando di capire in Puglia è se l'estirpazione delle piante, così indispensabile come viene sostenuto dall'Unione europea (Ue), sia l'unica via per risolvere un problema così complesso.

Issues
Issue(s) that this article relates to, if applicable.
IssueStatusStart
Xylella fastidiosa infection of olive trees in Italyongoing2014-09-17
Workflow
Status: